Studio

Pierpaolo Ricatti

L’attività dello Studio riflette una vasta gamma di interessi e si estende dalla progettazione di abitazioni, scuole, industrie, ai restauri, alle sistemazioni paesaggistiche e alla pianificazione. Incaricato della progettazione di numerosi edifici scolastici, organizza la propria struttura in forma associata (sbr progetti) dal 1976 al 1982 realizzandone diversi nella provincia di Vicenza: alcuni sono stati pubblicati nelle principali riviste di architettura italiane e straniere: L’Architecture d’Aujourd’hui (aprile 1977 e ottobre 1980), Guida all’Architettura moderna. Italia, Zanichelli 1988, Architetti Veneti 1° Volume, Biblioteca dell’Immagine 1993. Parallelamente conduce esperienze specifiche di pianificazione tra le quali il Piano di Sviluppo della C.M. Leogra-Timonchio, pubblicato su “Spazio e Società” n. 15/16 1981 e il Progetto-Guida per il Recupero delle Contrade, segnalazione INARCH 91/92 pubblicato sulla rivista ‘Architettura’ dic. 1992 n. 446. Dal 1994 al 2004 lavora in raggruppamento temporaneo con lo Studio dell’arch. Umberto Riva su alcuni progetti e concorsi: primo premio nel Concorso nazionale ad inviti per la sistemazione della Piazza della Farnesina a Roma, cui è seguito l’incarico del progetto esecutivo, realizzato (pubblicato su Area n. 48 gen-feb 2000); il Concorso ad inviti per una ipotesi di sviluppo del Complesso Fieristico Immobiliare Fiera di Vicenza; il concorso di progettazione per il restauro del Complesso del Pio Loco delle Penitenti a Venezia, il cantiere navale Fincantieri a Castellammare di Stabia, realizzato (pubblicato su Lotus International n. 116, marzo 2003; premiato nel maggio 2003 dalla Triennale di Milano con la Medaglia d’oro all’architettura italiana); il progetto di ristrutturazione degli annessi a Villa Caldogno, a Caldogno (Vi), realizzato (pubblicato in Paesaggio Urbano n. 6, dicembre 2009); il progetto preliminare e definitivo per il riassetto di Piazza Matteotti a Vicenza. Negli ultimi anni progetta alcuni insediamenti industriali per il gruppo Diesel SpA, tra cui la nuova Sede Diesel Kids Diesel Props a Marostica (Vi), recensito in Architetti n. 11 novembre 2008 e in Quaderni del Territorio. Pedemontana Veneta, Il Poligrafo, giugno 2009 e il nuovo Diesel Headquarters. Il progetto del nuovo Diesel Headquarters è stato selezionato per la sezione “Le Architetture del Made in Italy” del Padiglione Italia della XIII Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia 2012. Nel 2012 vince il 2° premio per la sistemazione di Piazza Partigiani a Sassuolo (MO) e nel 2014 il 2° Premio per il Nuovo Insediamento Universitario Arcispedale Sant’Anna a Cona (FE). Nella primavera del 2016 viene ultimato in Israele a Cesarea l’Headquarters Delta Galil (uno dei più affermati produttori tessili con circa 9000 dipendenti nelle sedi in tutto il mondo) di cui lo Studio ha curato l’Interior Design.